Zucche (tra poco…), zucchine e zuccotte: la famiglia è più nutrita di quanto si possa sospettare…
di zucchine ce ne sono di “normali”, di tonde e di spinose, questa qui è lunga e verde chiaro, si usa molto in Sicilia (da lì viene il nome di cucuzzalunga) ma in questo periodo si trova praticamente in tutti i mercati di Roma.
La ricetta è di tradizione, nel senso che la nonna Pina la cucina tutte le estati per l’intera stagione: la cucuzzalunga è infatti estiva e acquosa, nella minestra fredda è saporita, dolce e persino dissetante.

Ingredienti
1 cucuzzalunga
3 pomodori maturi
4 patate piccole 
100 g di pecorino pepato
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Sbollentare velocemente i pomodori, spelarli e schiacciarli con la forchetta sul fondo di una pentola larga e capiente. Versare un paio di cucchiai d’olio e le patate tagliate a tocchetti, lasciare rosolare mescolando velocemente quindi aggiungere la zucchina lunga (spelata e tagliata a dadini) e mezzo bicchiere d’acqua (ed eventualmente del dado vegetale granulare). Lasciar cuocere lentamente per una mezz’ora circa, quindi aggiungere il pecorino tagliato a pezzetti, aggiustare di sale e di pepe e far restringere a piacere.
La minestra si serve calda, oppure fredda a seconda dei gusti e del clima… (noi calda visto che diluviava!).

NB la nostra cuccuzzalunga aveva anche delle foglie, che cosa ne abbiamo fatto?

maite

 

 

 

12 Comments

  1. Brave brave, anzi bravi perché anche il fotografo ci mette molto del suo… :)
    Ottimi piatti e grandi foto! Una delizia.

  2. ilfotografo Reply

    grazie fabien, anche le tue foto sono molto belle. E dire che non avrei mai pensato di potermi appassionare a foto di cibi e cucine!

  3. Che buona la zucchina lunga! Pensate che io la adoro appena sbollentata condita con olio, sale e pepe! Chissà che buona la zuppa fatta così!
    Buon giovedi!

  4. davvero interessante… non ho mai visto questa zucchina! qui non si trova… o forse non l’ho mai cercata? bello imparare sempre cose nuove :-) bravissimi!
    ah… la foto del mestolo è una meraviglia….!

  5. grazie salsadisapa, sei sempre carina… non so dove vivi, ma forse se davvero non la trovassi ci si può organizzare e spedirtela… a proposito, stiamo studiando per mandarti la ricetta anni ’80, complimenti! tema azzeccatissimo, ci intriga parecchio…

  6. ciao salsadisapa,
    concordo con Maite, la tua idea sugli anni ’80 è carinissima e complimenti per la tua ricetta di tiramisù.
    buona giornata.

  7. mmmhhh la zuppa di cocuzzalunga…. che buona!!! perchè qui non si trova??? Mi sa che mi “toccherà” andare a reperirla direttamente in Sicilia :)

  8. Pingback: bigoli con le stringhe | la cucina di calycanthus

  9. Pingback: minestra di cucuzza lunga 2 (con piacentino e limone confit) | la cucina di calycanthus

  10. Pingback: minestra di cucuzza lunga 2 (con piacentino e limone confit) | Il blog di altreidee.info

  11. Pensate che io piuttosto rinunciavi,mi sono portato i semi in MEXICO………w la cucuzza…………

Write A Comment

Pin It