Dell’associazione zucca e agrumi stiamo declinando ogni possibile variabile, un po’ perché sperimentato un filone si tende a risalirne in profondità ogni singola vena, un po’ perché in cucina troneggiava fino a ieri un’enorme zucca costoluta che una volta aperta esigeva di essere terminata. Ci abbiamo cotto la pasta, l’abbiamo fritta in padella e arrostita in forno, ma alla fin fine sembra che la zuppa sia uno dei suoi destini più sicuri. Così con quello che c’era in casa e qualche intento dietetico è saltata fuori questa zuppa che stempera, almeno in parte, la dolcezza ma non ne altera in nulla la natura.

La ricetta

Ingredienti
1 kg di zucca
1 costa di sedano
2 cipolle gialle piccole
150 g di yogurt greco
il succo di un mapo
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Tritare finemente le cipolle e il sedano e rosolare il tutto in 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unire la zucca sbucciata e tagliata a pezzetti, rimestare bene e quindi coprire di acqua, salare e lasciar cuocere a fuoco dolce per un’ora circa (o comunque fino a quando la zucca non sarà disfatta) aggiungendo se necessario qualche mestolo di acqua calda. Frullare con il minipimer direttamente nella pentola, aggiungere il succo del mapo e lasciar cuocere qualche minuto a fuoco vivace. Spegnere, versare lo yogurt, rimestare con cura, aggiustare di sale e pepe e servire

maite

12 Comments

  1. ma che bello trovare una ricetta al giorno! la zucca penso che sarò uno dei must di quest’autunno negli uk dove le verdure a foglia sembra non esistano e penso che cerchero alla svelta un minipimer… grazie :)

  2. l’idea del mapo mi sembra molto particolare e curiosa
    anch’io ultimamente ho sperimentato una “nuova” ricetta di crema di zucca.
    ma quanto sarà buona…

    e la foto. sempre bellissima

  3. quest’anno ho ricevuto una gran quantità di zucche e, grazie a voi, ora potrò godere di un’ottima zuppa (oltre alla versione con la pasta, fritta e arrostita :-)) e non me ne stancherò mai perchè mi piace troppo!

    p.s.approfitto per dirvi che il mio blog è migrato su piattaforma blogger…mi sembrava giusto dirlo per l’aggiornamento dei link.

    A presto

  4. Mettendo al bando il senso di timore reverenziale che mi prende quando si tratta di commentare i calycanti, oggi ve lo devo dire. L’accostamento di questi tre sapori mi sembra straordinario già solo a pensarlo.

  5. si sente l’autunno nell’aria e non solo, le cucine sono piene di zucche pronte a diventare non carrozze, ma zuppe delizione, magnifiche, che trasformano in principi e principesse chi le mangia! :)

  6. Pingback: zuppa di zucca, yogurt e mapo | Il blog di altreidee.info

  7. Pingback: 15 ricette (altrui) con la zucca intorno. « cucino per gli ospiti

  8. Pingback: Notizie by IlTuoWeb Network » Blog Archive » Minestra Di Yogurth Greca

  9. Pingback: Notizie by IlTuoWeb Network » Blog Archive » Minestra Di Yogurth

  10. Pingback: menù dal vero: una cena per cinque a fine ottobre – la cucina di calycanthus

Write A Comment

Pin It