Lo dico subito: questa volta la foto non rende.
Non rende perché queste 9 albicocche sono le prime nove delle sedici che l’alberello in giardino, poco più di un metro di foglioline verdi, ha prodotto. E sono bellissime. Ne sono/siamo fierissimi.

Ricetta proprio non ce n’è. Perché sono troppo poche certo e pure perché le stiamo mangiando una ad una, una per uno, come reliquie. Ci è voluto un anno, pioggia, vento, pure neve, poi fiori e foglie, poi frutti minuscoli e verdi e infine lentamente l’arancio che matura.

9 Comments

  1. si, sono le vere albicocche… quelle buone che non si trovano mai.
    Evviva.

  2. poi, perché per tutto c’è un contrappasso, la pianta di lampone rigogliosa da due anni e fino all’altra mattina, si sta inspiegabilmente seccando .(

  3. secondo me è invidiosa di tutte queste attezioni alle albicocche!

  4. concordo con MArie, le vere albicocche, non si trovano mai! Io ho anche rinunciato a comprarle. Quelle che ha comprato il marito mi hanno confermato che è meglio lasciarle lì dove sono :-(

    Evviva evviva per il vostro alberello :)

Write A Comment

Pin It