La cosa più difficile per i topinambur, a parte il riuscire a trovarli, è la sbucciatura. Antipatica.
In questa versione vagamente fusion la si aggira di brutto: i topinambur si spazzolano e poi si cuociono con tutta la buccia. Assieme a miele e lemongrass il risultato è forte in profumo.

La ricetta

Ingredienti

15 topinambur
2 basoncini di lemongrass
1 cipollotto fresco
olio extravergine di oliva
sale
miele

Pulire i topinambur grattando la buccia. Tagliarli a metà nel senso della lunghezza e metterli su una teglia con carta da forno. Aggiungere il lemongrass ed il cipollotto.
Mettere sale, olio e a metà cottura qualche cucchiaino di miele (dipende da quanto si vuole dolce). Far cuocere in forno basso a lungo, fino a quando la verdura non si sarà caramellata, o francesemente caramellizzata.

8 Comments

  1. Adoro i Topinambur, il lemon grass invece non lo riesco a trovare. Fortuna che ne ho un bastoncino in congelatore così poosso rifarmi queste “patarciofe” (come le chiamo io!) perchè mi ispirano davvero tantissimo!
    Un abbraccio!

  2. Ho in dispensa del lemongrass esiccato comprato in Thailandia, che non uso mai. Mi avete regalato un’idea deliziosa, oltretutto adoro i topinanbur :-)
    complimenti!
    simona

  3. @Unazebra: ci penso da un po’ a cacciarlo nel congelatore il lemongrass, mi dai notizie? tiene?
    @valentina: e dovresti sentire come lo dice lei…
    @simona: essiccato? profuma uguale? sai se in Italia si trova??

  4. Sbucciare i topinambur (io ho usato il pelapatate), tagliarli a spicchietti non troppo piccoli, e gettarli via via in una bacinella di acqua acidulata con succo di limone, per non farli annerire. Nel frattempo far prendere il bollore a una pentola d’acqua, e sbollentarvi i topinambur per cinque minuti.Scolarli, e trasferirli in una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Cospargere con il mix di erbe aromatiche, salare e far cuocere finché non sono ben rosolati.

Write A Comment

Pin It