Tag

cannatella

Browsing

cannelloni di cannatella

A pronunciarla la cosa dimostra già una magica assonanza… quindi dopo aver fatto le frittelle, essersi fatti raccontare gli spaghetti non rimaneva che lanciarsi su un grande classico della cucina di primavera della nonna, cann-elloni di cann-atella (cioè silene). La ricetta è veramente di quelle effetto-meraviglia per semplicità mista a sorpresa, non prevede nemmeno besciamella e, per tradizione di famiglia non avvezza a tirarla, non implica nemmeno la pasta fatta in casa. Insomma tutto il lavoro sta nel prima, cioé nell’andare per campi, per prati, per sentierini a cercare l’erbetta (a meno che, fortunelli non la si riceva in dono), tornati a casa non resta che curarla (ma davvero non è in questo caso difficile) lavarla, sbollentarla e procedere al montaggio…

frittelle di cannatella

Cannatella? E che roba è?

Ufficialmente si chiama Silene e cresce ovunque, ma proprio ovunque: in campagna e in città, nei prati, nei parchi pubblici e persino lungo i marciapiedi, dal Trentino alla Sicilia … appunto, visto che Cannatella è il suo nome siciliano, o a dire meglio catanese.
Si raccoglie in questo periodo (e in Sicilia anche un po’ prima) poi sarà troppo tardi perché l’erba spiga e diventa dura. I germogli tenerini hanno invece un gusto delicato che si presta ai risotti, ma ancora di più secondo tradizione alle frittelle.

 

Pin It