Tag

creme caramel

Browsing

creme caramel alla liquirizia

Quando qualche mese fa si era trattato di ritrarre la passione di elena-comida per il caffè, la ricetta che istintivamente le avevamo dedicato era un gioco di sostituzioni (e di parole) che prevedeva di mettere il caffè al posto del latte in una crème caramel (o latte portoghese) che Zenone Benini (a cui ci eravamo ispirati) chiamava caffè/latte in forchetta. Con la passione di laura, giochiamo un po’ sullo stesso principio lasciando il latte al suo posto ma mettendoci in infusone gocce di liquirizia dura e ancora qualche traccia sul fondo della tazza imprigionata nel caramello. L’effetto/liquirizia così va accentuandosi man mano che si affonda con il cucchiaino, ma la semplicità di esecuzione resta la stessa.

caffè portoghese o caffè-in-forchetta

No, no, il Portogallo in realtà non c’entra nulla. è che, semplicemente, cercando un ricetta da dedicare a Elena siamo caduti su una versione al caffè del latte portoghese (che Zanone Benini assimila in tutto e per tutto alla crème caramel). Lui lo chiama caffè in forchetta che di per sè è un nome carinissimo, ma non abbiamo resistito alla tentazione di un piccolo gioco di parole, mettendo anche nel titolo il caffè al posto del latte. La faccenda per altro è in sè assolutamente semplicissima, di una facilità strabiliante per un risultato che è abbastanza da sbattersi per terra (direbbe Elena), anche perché il gusto tosto e scuro del caffè toglie un po’ di quell’eccesso di perbenismo delicato che a volte rimane sotto il palato mangiando crème caramel.

tocinillo de cielo (bocconcino di cielo)

Un nome indovinato è già una promessa. E questo promette delizie infantili: dolce grasso di nuvola distillata (il tocino è il grasso del maiale, il lardo, la parte saporita, “il più buono”!), essenza di sole duro della meseta spagnola o di Andalucia.
Come tutte le ricette tradizionali sono in molti a contendersene l’invenzione: pasticceri di Palencia e monache di Jerez, che usavano le “chiare” dell’uovo per schiarire lo sherry e dovevano pur inventare un modo di usare i tuorli!

Il tocinillo è un flan cotto a bagnomaria, fatto unicamente di uova, zucchero e acqua. Subito vengono in mente mille variazioni, eccone intanto una basica, al sapore di limone.

Pin It