Tag

crocchette

Browsing

croquetas

Il fotografo è a Barcellona, scappato domenica a pranzo tornerà, crediamo, mercoledì per cena o giovedì per colazione.
Era così tanto che mancava da quel suo luogo dell’anima che cominciava a diventare malinconico, così giusto per consolazione e contro il suo principio che vorrebbe rigido isolazionismo tra le sue patrie gastronomiche ci siamo lanciate in crocchette alla spagnola. Che poi sarebbero crocchette con base di besciamella.
Qualche dubbio in partenza lo avevavamo: si terrà sta roba? avrà un gusto troppo bambino? e invece… invece una meraviglia! ora l’idea è di impastarle con qualunque cosa capiti a tiro, baccalà, verdure e pure… pure… un qualche pezzetto di chorizo, magari e se, solo se, il fotografo si decidesse ad abdicare a quel suo increscioso principio  (“niente valigie, un solo cambio e la macchina fotografica!! non porto niente, ma proprio niente, sia chiaro!!!)

la settimana della zucca 1. polpettine di zucca con camembert

Dalla festa delle zucche siamo tornati, lo abbiamo detto ieri, con tante “zucche matte”, di quelle che non si possono mangiare, ma che sono così belle da vedere e da toccare che le vorresti tutte: da fotografare, da mettere sotto la finestra di cucina, da regalare, da tenere sul comodino… ma siccome si deve pur mangiare ne abbiamo comprata anche una che matta non è, ma in compenso è tutta bitorzoluta fuori e arancione dentro, una barucca insomma.
Riflettendo sul da farsi poi è venuta fuori l’idea di farne polpettine o mini croquet, mischiandoci qualche patata e nascondendoci dentro un piccolo cuore morbido ma forte di sapore, per stemperare un po’ l’eccesso di dolcezza della zucca.

Pin It