Tag

funghi

Browsing

alimenti ritratti. i funghi

Visto che, come è stato detto, al fotografo lo buttano giù dal letto all’alba per via dei Porcini (che, diciamo anche questo, è vero che in questi giorni spuntano come funghi e ne trovano a chili sia Nicolas in toscana che Guglielmo in trentino), almeno ne approfitta per fotografare. Bravo! Giusto! Facile! Bella idea! e invece per niente! Anche per questo ci vuole un piano di guerra, sottrarne qualcuno in fretta, trovare un angolino nascosto, sbrigarsi a mettere a fuoco e nascondere le tracce del misfatto. Che la signora Anna, Marcella e Rosanna hanno già le padelle calde: Funghi Porcini Trifolati, Funghi in Pastella, Zuppa di Funghi, Frittata di Funghi, e perfino Insalata di Porcini e Ovuli Crudi.

funghi porcini fritti

Spesso quando è periodo di vendemmia, è anche periodo di funghi… e Così il fratello di Marie e il piccolo Nicolas si svegliano con agilità la mattina alle cinque per cercare i funghi… il povero fotografo è stato buttato giù dal letto, senza bere il cappuccino al bar, prima tra i boschi alla ricerca di miceti commestibili e poi appena il tepore è arrivato diritti in vigna a raccogliere grappoli di san giovese, cabernet e canaiolo… qualcuno dubitava che potesse sopravvivere, eppure… eppure è arrivato a sera, incoraggiato dall’idea di questi funghi appena impanati di farina e fritti. Quando si dice giornate indimenticabili…

zuppa tiepida di fagioli e funghi

I funghi…
sulle montagne del Trentino (come in ogni altro luogo della terra dove si raccolgono) le teorie si sprecano: bisogna aspettare la pioggia, il sole, la luna nuova, la luna vecchia, che faccia più fresco, che faccia più caldo… ma la verità è che i funghi fanno un po’ come pare a loro: un anno ci sono, un anno no. Puntuale però, sul finire dell’estate, monta un’ansia da prestazione, fiorisce un conciliabolo da carboneria su luoghi segreti e indirizzi sicuri mentre l’acquolina in bocca sale…
E quest’anno? i funghi ci sono? ci saranno?
Sembra ancora troppo presto per i dati certi, anche se la stagione  non sarebbe da annoverare tra le annate memorabili… intanto con questi porcini abbiamo fatto una zuppa, assieme ai fagioli, da mangiare tiepida (o anche calda calda) con il primo golfino sulle spalle.

Pin It