Tag

senape

Browsing

di cozze, di senape, di birra

Ebbene il libro è in libreria, noi nuovamente in partenza, ma soprattutto l’indigestione da cozze è finalmente archiviata.
Sì perchè quando si cucina, si fotografa e si mangia (!) per un libro monotema il rischio realistico e inevitabile è quello di declinare l’alimento in questione in tutti i pasti comandati. Nel caso delle cozze poi, essendo difficili da regalare (a differenza delle torte di mele), abbiamo rischiato cozza party pure a colazione e un diradamento drastico della vita sociale. Meno male che abbiamo amici comprensivi che nei mesi “caldi” si son prestati ad ogni tipo di esperimento e di assaggio, poi però mentre il libro “cuoceva” in redazione e quindi in tipografia, noi (e gli amici) di cozze non abbiamo voluto sentir parlare.
Ora siamo rinsaviti ed è tornata la loro stagione. Pubblichiamo dunque una delle 32 ricette del nostro librino, anche perché un ripassino casca bene visto che da domani saremo in laguna (veneziana) per qualche tempo, dove i peoci sono amati da sempre.

arrosto alla senape

Siamo di fronte a un grande classico… talmente facile, talmente abituale, talmente buono, talmente praticato che quasi quasi finivamo per dimenticarcelo e invece no, l’arrosto alla senape va festeggiato in tutta la sua semplicità e dietetica perfezione!
Sì, perché qui non c’è soffritto, non c’è rosolatura, non c’è né olio né burro, solo filetto di maiale (magro) e senape, che in questo caso è moutarde à l’ancienne (quella a grani grossi), ma vanno bene tutte le senapi, quelle semplici e quelle aromatizzate, persino i fondi di barattolo che giacciono storditi sul fondo del frigo. Se tutto questo non bastasse c’è da aggiungere che l’arrosto alla senape cuoce in ventiminuti e si prepara in due: 22 minuti in tutto per un arrosto buonissimo, dotato pure di crosticina che non impegna e non ingrassa!
“Entrino Signori, entrino…”

Pin It